Partecipa alla gara creativa!

Se sei un insegnante o un dirigente delle scuole secondarie di primo grado, ricordati di spedire gli elaborati entro il 20 marzo 2018 (farà fede il timbro postale), come indicato nelle norme di partecipazione. Non dimenticare, inoltre, di documentare con fotografie e report il lavoro svolto quotidianamente in classe con i bambini. Raccogliete tutti i materiali, allegateli alle opere realizzate e spedite tutto in busta chiusa!

La giuria assegnerà un premio ai tre migliori elaborati delle scuole secondarie di primo grado, seguendo i criteri di originalità delle opere, creatività e impegno. L’opera vincitrice sarà reinterpretata da un team di writer professionisti sul muro della scuola e sarà poi ricoperta da biossido di titanio, una sostanza che può contribuire ad assorbire l’inquinamento dell’aria. Inoltre, le tre scuole vincitrici si aggiudicheranno una stampante 3D Dremel.

Quale fra queste tipologie di caldaia emette meno CO2 nell’aria?

  • La caldaia testa rossa
  • La caldaia a condensazione
  • La caldaia a compensazione ecologica

Le caldaie a condensazione sono quelle tecnologicamente più avanzate. Grazie a un sistema di scambiatori di calore recuperano buona parte del calore che normalmente viene disperso nell’ atmosfera sotto forma di vapore acqueo.

A cosa serve un impianto di cogenerazione?

  • Recupera il calore in eccesso dagli impianti di riscaldamento, utilizzandolo per la produzione di acqua calda o per riscaldare altri edifici
  • Recupera il calore della marmotta antartica per la produzione di acqua calda o per riscaldare altri edifici
  • Recupera il calore degli impianti di riscaldamento trasformandolo in aria fresca per l’estate

Un impianto di cogenerazione, oltre produrre contemporaneamente energia termica ed energia elettrica, è in grado di recuperare il calore e riutilizzarlo.

Come funziona una pompa di calore per scaldare una stanza?

  • Utilizza il calore prodotto dal motore per riscaldare l’aria, trasportandola dentro casa
  • Utilizza internet per comprare pacchetti d’aria calda da far arrivare comodamente a casa
  • Estrae il calore da una fonte naturale, come l’aria o l’acqua, per trasportarlo poi dentro casa alla temperatura giusta per riscaldarla

Nel frigorifero di casa vostra, il calore viene estratto dall’interno dell’elettrodomestico ed espulso all’esterno. Una pompa di calore, sfruttando lo stesso principio, fa esattamente il contrario: estrae il calore da una fonte naturale — sia essa l’aria, l’acqua o la terra — e lo trasporta dentro casa alla temperatura più che sufficiente per riscaldarla.

Tra quelli elencati qual è il sistema che emette meno emissioni per produrre acqua calda?

  • Mettere un pentolone d’acqua a scaldare in cucina
  • I panelli solari
  • La caldaia a legna

Utilizzare i pannelli solari è un modo molto ecologico per scaldare senza bruciare. Grazie ad essi infatti si può trasformare l’energia del sole in acqua calda. Ogni 20 minuti, l’irraggiamento solare che colpisce il nostro pianeta porta tanta energia quanta quella consumata da tutta l’umanità in un anno. Il pannello solare è diverso dal pannello fotovoltaico il quale trasforma invece la luce in energia elettrica.

Per aiutare l’ambiente cosa bisogna fare in inverno?

  • Tenere i termosifoni al massimo ed aprire le finestre per arieggiare
  • Accendere il phon a velocità massima per scaldare la camera
  • Non superare mai i venti gradi centigradi in casa

Se hai a cuore l’ambiente ricordati di non superare mai i 20° gradi centigradi in casa, ti basta chiudere per un po’ la valvola dei termosifoni. La luce naturale e il calore del sole sono un’ottima alternativa alle forme artificiali, prova ad usarli quando è possibile!

Bravissimo! La tua preparazione sulla Tecnologia che aiuta a scaldarci adesso non ha rivali.

Scarica qui la scheda




Continua

Continua